top of page

Come posso far bere di più il mio cane/gatto?



Può capitare che il nostro amico a quattro zampe necessiti di assumere più acqua perché affetto da calcoli vescicali, sedimento urinario o cistiti ricorrenti. Il compito non è affatto facile, ma si possono prendere alcuni efficaci provvedimenti. Vediamoli insieme:


  • Dieta corretta

In base al problema del nostro cane/gatto andrà scelta la dieta, in grado di prevenire la formazione di cristalli/calcoli nelle urine o, addirittura, in grado di scioglierli. Sarà, quindi, fondamentale indagarne la composizione con il vostro veterinario di fiducia.

Le diete puntano a far assumere più acqua stimolando il senso della sete dei nostri animali, e, quindi, facendo fare loro più pipì.


  • Cibo umido

Il cibo commerciale umido o la dieta casalinga forniscono già di per sé una buona quota d'acqua. Sarà bene, quindi, puntare a fornire quotidianamente alimenti di questo tipo.

Per quanto riguarda la dieta casalinga, è possibili utilizzare parte dell'acqua di cottura della carne/pesce da aggiungere alla razione quotidiana (se hai bisogno di aiuto clicca qui).


  • Pipì, pipì, pipì!

Risulta indispensabile far svuotare la vescica più volte al giorno al nostro amico a quattro zampe. Per i cani che vivono in casa sarà bene consentire loro l'accesso al giardino più volte al giorno, o in assenza di uno spazio verde di proprietà, portarli più volte al giorno a fare una passeggiatina per far fare loro la pipì.

Sui gatti che vivono in appartamento può essere più complicato, ma ci sono delle accortezze. Infatti, è bene distribuire nella casa un numero adeguato di lettiere (in particolare quando ci sono più gatti conviventi), pulirle regolarmente ed utilizzare sabbiette inodori. Inoltre, le lettiere, andranno posizionate lontano dalle ciotole di cibo e acqua. Queste attenzioni potranno andare a stimolare il nostro gatto a fare pipì con una certa regolarità.


  • Ciotole

L'acqua delle ciotole va cambiata di frequente in modo da mantenerla pulita. Alcuni animali amano bere l'acqua corrente: esistono ciotole con fontanella che ci possono essere d'aiuto; va tenuto presente che i gatti amano bere da contenitori ampi e bassi.

Inoltre, per stimolare i nostri amici a quattro zampe a bere, è bene distribuire più contenitori nell'ambiente in cui vivono.


  • Acqua "gourmet"

Si può provare a insaporire l'acqua con qualche stratagemma. Infatti, si può utilizzare l'acqua di cottura di carne o pesce (senza l'utilizzo di cipolla e aglio, che per cani e gatti risultano essere tossici). Si può anche provare ad utilizzare la salsa o la gelatina dei cibi commerciali per i nostri amici a quattro zampe, mescolandola con l'acqua da bere.


  • Esercizio fisico

L'obesità è nemica della salute delle vie urinarie: quindi, via libera a passeggiate o giochi in casa. Infatti, animali molto sedentari e sovrappeso tenderanno a svuotare poco frequentemente la vescica e noi vogliamo proprio il contrario! (se vuoi sapere come far dimagrire il tuo cane/gatto clicca qui).


  • No al fai da te

Lo so, sono ripetitiva, ma in caso di problemi di salute è fondamentale appoggiarsi al proprio veterinario di fiducia, anche quando si tratta di scegliere l'alimento più corretto. Oltre a non dare benefici, il fai da te potrebbe portare addirittura a dei peggioramenti.



Spero che questi consigli vi possano aiutare a mantenere il vostro amico a quattro zampe in salute!

130 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page